Vissuto nel periodo di Camillo Flammarion (1842-1925) e di Isidoro Baroni (1863-1931), Ottavio Zanotti Bianco nasce a Pinerolo (To) si laurea in ingegneria a Torino nel 1874 e completa la sua cultura scientifica a Milano con Giovanni Virginio Schiaparelli (1835-1910: un periodo completo della Halley da perielio a perielio !).

 Solo durante il 1875 poté profittare degli insegnamenti perché le condizioni poco felice della vista lo sconsigliarono dal persistere nell’applicazione all’astronomia di osservazione. Strinse una lunga amicizia con Giovanni Celoria (1842-1920).

Tradusse dal tedesco l’Universo Stellato 1900 di G. Meyer, scrisse una Storia Popolare dell’Astronomia nella quale la Cometa Donati del 1858 viene chiamata la Cometa del Risorgimento, mentre l’ultima parte del libro è dedicata all’astronomia nei poeti italiani. Scrisse degli ottimi libri trattanti in particolar modo di astronomia; si ritiene utile riportare di seguito i titoli:

  In cielo, 1897; Nel Regno del Sole, 1899; Istorie di Mondi, 1903; Astronomia ed Astrologia, 1905; Spazio e tempo, 1908.

 Ho la fortuna di possedere tutti i libri di Zanotti Bianco, che si occupò anche delle cognizioni astronomiche di Dante Alighieri (1265-1321).

 Ottavio Zanotti Bianco si è occupato anche di meteorologia, collaborando con Padre Francesco Denza (1834-1894).

Gli amanti dei libri rigorosamente scientifici, anche se datati, non rinuncino a leggere le opere di questo Autore. Io, di tanto in tanto, rileggo,a caso, vari capitoli ottenendo sempre un grande diletto.

URANIO

CONTATTI

We're not around right now.

Sending

©2019 Osservatorio Galilei Tutti i diritti riservati. Relizzazione Web

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account

Vai alla barra degli strumenti

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca il link seguente per consultare la documentazione su cookie e GDPR maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo e la relativa informativa GDPR.

Chiudi