APAN

Consigli per l'osservazione

 

Sulle principali caratteristiche del telescopio, si è già detto in precedenza. Occorre però osservare salendo in cupola, il tipo di montatura che è stato utilizzata e tutte le attrezzature che servono per il suo funzionamento.

In particolare le caratteristiche del moto orario, che permette di mantenere lo strumento puntato nel medesimo punto, compensando il movimento della Terra.

La sua inclinazione, puntata verso il polo nord celeste e il corredo dei telescopi di guida che consentono di inquadrare ed inseguire gli oggetti che si vogliono osservare e/o riprendere.

In Osservatorio è in funzione anche una apparecchiatura elettronica che consente di :

  • effettuare le ricerche di oggetti invisibili all'osservazione diretta;
  • riprendere le immagini tramite camere CCD, Camere planetarie e DSLR.

Durante le osservazioni, è importante riflettere sugli oggetti che vengono inquadrati, tali oggetti si trovano molto lontani dalla Terra e pertanto noi li vediamo come erano quando la luce è partita per giungere fino a noi; la Luna come era poco più di un secondo fa, i pianeti del sistema solare come erano qualche minuto o qualche ora fa, un ammasso aperto o una nebulosa planetaria qualche migliaio di anno fa, un ammasso globulare decine di migliaia di anni fa e le galassie come erano milioni o centinaia di milioni di anni fa.

 

Newsletter e Bollettino

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle nostre attività e ricevere il bollettino quindicinale.

Contatti

Community

La community. Seguici anche su:

 

Privacy