APAN

Un asteroide per Oreste Lesca

Tra i pianeti Marte e Giove vi è la fascia principale degli asteroidi, si tratta di un anello intorno al Sole che contiene milioni di piccoli corpi rocciosi; uno di essi, quello contrassegnato con il numero di catalogo 5347 e con la sigla provvisoria 1985 DX2, è stato chiamato Orestelesca in onore dell’astrofilo Oreste Lesca. L’asteroide ha un diametro di circa 20 km ed un periodo di rotazione intorno al Sole di 5,2 anni; la sua orbita, insieme a quelli dei pianeti da Mercurio a Marte è visualizzata nella parte sinistra della figura, dove il Sole si trova al centro.
Il giorno 23 giugno 2013 la “Commissione per la Attribuzione dei Nomi dei Corpi Minori del Sistema Solare” della “Comunità Astronomica Internazionale” (IAU) ha approvato la proposta di nomina da parte di Sergio Foglia; nella circolare nr. 84151 del Minor Planet Center è indicata la citazione della nomina: “l'astrofilo Oreste Lesca (1947) è un fotografo e un amante della natura catturandone i dettagli più elusivi con la sua macchina fotografica, in particolare in ambito astronomico”.
L’oggetto è stato scoperto da Eleanor F. Helin il 24 febbraio 1985 dall’osservatorio Palomar sito negli U.S.A., ha un orbita quasi circolare ad una distanza media di circa 3 unità astronomiche dal Sole ed una inclinazione di 11° rispetto al piano orbitale terrestre.
Nella parte destra della figura è riportata una porzione della lastra ottenuta il 19 agosto 1982 sempre dal Palomar durante la Deep Sky Survey (DSS), dove si nota l’asteroide Orestelesca che ha lasciato la “traccia” del suo spostamento durante i 60 minuti di posa fotografica.


Scopri le effemeridi

 

Newsletter e Bollettino

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle nostre attività e ricevere il bollettino quindicinale.

Contatti

    • +39 335 275538
    • +39 0322 85210

Strada Osservatorio - 28019 Suno (NOVARA) 

Community

La community. Seguici anche su:

 

Privacy